Andare in basso
apvchan
Admin
Admin
Maschio Numero di messaggi : 1649
Gratitudine : 455
Data d'iscrizione : 02.04.09
Età : 32
Località : Lazio
Umore : acqueo o vitreo?!
Visualizza il profilohttps://andreaperrotta.wordpress.com/

La gastroprotezione è utile durante l'utilizzo di antinfiammatori? [Piccoli animali] Empty La gastroprotezione è utile durante l'utilizzo di antinfiammatori? [Piccoli animali]

il 21/4/2020, 16:05
Reputazione del messaggio: 100% (1 voto)
La gastroprotezione è utile durante l'utilizzo di antinfiammatori? [Piccoli animali] Antinf10

Parlando con un collega tra una visita ed un’altra in una clinica per piccoli animali nasce questo discorso, «ma la gastroprotezione va sempre fatta in caso di utilizzo di antinfiammatorio ? E se sì il discorso cambia tra FANS (Antiinfiammatori non steroidei) e Corticosteroidi?»

Ritengo che questo argomento sia molto interessante, sopratutto per noi ai quale piace andare avanti con la medicina basata su evidenze di letteratura. Ricordandoci sempre di interporla all’esperienza ed ad una "scienza personale" fatta da algoritmi medici interiorizzati da ognuno per unindipendenza propria del nostro codice deontologico.

Aneddoticamente c’è chi propone di utilizzarla sempre, chi delle volte in pazienti predisposti a problematiche gastroenteriche e per chi non è né utile né ci sia qualche motivo di utilizzo come sentivo in una conferenza registrata su una piattaforma online di formazione per medici veterinari.

Si parte dal concetto che gli antiinfiammatori a vario livello vadano ad agire sui meccanismi fisiologici della funzionalità gastroenterica, come le COX-1 per quanto concerne i FANS e dunque si arriva alla concezione che la gastroprotezione vada posta in essere per prevenire ulcere gastriche e ad altre problematiche erosive della mucosa gastroenterica.

A livello scientifico che evidenza c’è?
Antagonisti dei recettori H2 e misoprostolo sono stati valutati in alcuni studi e si è visto se possano essere efficaci nel prevenire le erosioni indotte da FANS e la risposta a quanto pare è !
Al contrario, la somministrazione come agente di profilassi di varie combinazioni di cimetidina , misoprostolo ,  e omeprazolo non ha dimostrato alcuna prevenzione delle erosioni gastriche nei cani che assumono glucocorticoidi ad alte dosi, quindi in questo caso no! [1,2,3]

Se qualcuno sta pensando che tanto male non può fare… beh… non è proprio così poiché ci possono essere delle controindicazioni per la gastroprotezione sopratutto se prolungata nel tempo come un’iperplasia della mucosa gastrica e relative problematiche connesse…
E tra l’altro per la guarigione delle ulcere sembrano utili... ma questi potrebbe essere argomento di prossimi articoli…

E tu che ne pensi? Come preferisci usare la gastroprotezione in caso di terapia antiinfiammatoria? Wink

[1]Rohrer CR, Hill RC, Fischer A, et al: Gastric hemorrhage in dogs given high doses of methylprednisolone sodium succinate. Am J Vet Res 60 ( 8 ): 977-981, del 1999
[2]Hanson SM, Bostwick DR, Twedt DC, et al: Clinical evaluation of cimetidine, sucralfate, and misoprostol for prevention of gastrointestinal tract bleeding in dogs undergoing spinal surgery. Am J Vet Res 58(11): 13201323, del 1997
[3]Neiger R, Gaschen F, Jaggy A: Gastric mucosal lesions in dogs with acute intervertebral disc disease: characterization and effects of omeprazole or misoprostol. J Vet Intern Med 14(1):33-36, 2000

#terapia

___________________
Blog personale


Sede di attività
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Se vuoi rispondere accedi, altrimenti se non sei registrato registrati.